Dieta lampo 3 giorni: come funziona

0

Oggi parliamo della dieta lampo 3 giorni. Una dieta che ci salva quando abbiamo necessità di perdere velocemente quei chiletti di troppo per la fatidica prova costume o semplicemente per indossare più comodamente quel vestito che tanto ci piace. Non è quindi una dieta per perdere molti chili per la quale è necessario un piano alimentare più strutturato e controllato, si tratta bensì dell’indicazione per il breve periodo che permetta di asciugare un po’ la figura, tolga quel senso di gonfiore e che riduca i cuscinetti nei punti critici.

La dieta lampo 3 giorni che andremo ad illustrarvi si compone di 5 pasti giornalieri, studiati appositamente per mettere in moto il metabolismo ed indurlo a lavorare al massimo del suo potenziale. Il risultato sarà una maggiore assimilazione di sostanze energetiche mediante il consumo di grasso.

Durante la dieta lampo ricordati di…

Durante la dieta lampo 3 giorni, ma è bene che sia un’abitudine quotidiana, si raccomanda di

  • la mattina a digiuno bere acqua calda e limone, aiuterà a depurare l’organismo
  • bere molta acqua durante tutto l’arco della giornata  
  • di fare un minimo di esercizio fisico,  saranno sufficienti 20-30 minuti di camminata al giorno
  • ad ogni pasto principale mangiare una porzione di verdura
  • mangiare un poco di cioccolato fondente al 70% di cacao, ti darà energia.

Vediamo ora, giorno per giorno, cosa mangiare durante la dieta lampo 3 giorni.

Dieta lampo – 1° giorno

Il primo giorno iniziate la giornata così:

Colazione

  • Latte parzialmente scremato 100 ml con un goccio di caffè se lo si desidera, un cucchiaino di zucchero e una fetta di pane tostato
  • In alternativa: orzo o tè con un cucchiaino di zucchero e 2 fette di pane tostato o fette biscottate

Spuntino di metà mattinata

  • A metà mattina mangiare un frutto a piacere o uno yogurt magro alla frutta

Pranzo

  • 2 uova strapazzate con 2 fette di prosciutto crudo privato del grasso, pomodori o fagiolini a volontà,  40 g di pane integrale (corrispondente a mezza rosetta)

Spuntino per pomeriggio

  • Un pezzetto di cioccolato fondente o in alternativa un frutto

Cena

  • Insalatona mista con lattuga, rucola, tonno al naturale, pollo e pomodori, condite con un cucchiaio di olio extravergine di oliva ed accompagnate con 40 g di pane integrale.

Dieta lampo – 2° giorno

Il secondo giorno inizia con una colazione un po’ diversa, vediamo.

Colazione

  • 2 uova strapazzate con pancetta e formaggio, sarà il nutrimento che darà l’energia necessaria per affrontare la giornata.
  • In alternativa: se non riuscite ad iniziare la giornata con un pasto così sostanzioso, potete tranquillamente ripetere la colazione del primo giorno.

Spuntino di metà mattinata

  • Una mela o un kiwi oppure un vasetto da 125 g di yogurt magro alla frutta.

Pranzo

  • 60 g di formaggio spalmabile light, verdura fresca a volontà (pomodori, insalata, fagiolini), 40 g di pane integrale (mezza rosetta), 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.
  • In alternativa: cucinate in padella antiaderente 120 g di petto di pollo con contorno di carciofi, condite con un cucchiaio di olio extravergine di oliva a crudo, 40 g di pane integrale.

Spuntino del pomeriggio

  • Un frutto di stagione o un pezzetto di cioccolato fondente

Cena

  • Pesce cotto alla griglia (140 g pulito e crudo) con contorno di insalata mista o zucchine o fagiolini a volontà, 40 g di pane integrale (mezza rosetta). Condite il tutto con 40 g di olio extravergine di oliva a crudo.

Dieta lampo – 3° giorno

Il terzo giorno inizia con una colazione tradizionale mediterranea.

Colazione

  • 100 ml di latte parzialmente scremato o latte di soia, con aggiunta a piacere di cereali integrali e un frutto.
  • In alternativa: orzo o tè, dolcificati con 1 cucchiaino di zucchero, e due fette biscottate.

Spuntino di metà mattinata

  • Un frutto di stagione o uno yogurt magro oppure un succo al 100% di frutta

Pranzo

  • Un uovo sodo con 40 gr di pane tostato e formaggio fuso
  • In alternativa: una scatoletta di tonno al naturale con insalata di lattuga e pomodori, condita con un cucchiaio di olio extravergine di oliva ed accompagnare il tutto con 40 gr di pane integrale.

Spuntino del pomeriggio

  • Un frutto di stagione o un pezzetto di cioccolato fondente

Cena

  • una mozzarella light da 125 g con contorno di insalata mista o zucchine o fagiolini a volontà, il tutto condito con un cucchiaio di olio extravergine di oliva ed accompagnato da 40 gr di pane integrale.

Sostituzioni

Se quanto indicato nel nostro suggerimento non è gradito, è possibile sostituire tutto un pasto con:

  • un passato di verdure, al quale si aggiungeranno 30 g di pastina o riso, condito con un cucchiaino di olio extravergine di oliva ed uno di parmigiano, ed un frutto di stagione.
Share.

About Author

Leave A Reply