Correttore posturale (fasce posturali): i migliori 5 modelli sul mercato

0

Schiena dolente ed indolenzita…chi non ne ha sofferto almeno una volta, spesso può essere solo il risultato di un periodo di forte stress che mette i muscoli in tensione, ma a volte può essere un problema più serio e che necessita di un intervento specifico.

Mantenere una posizione scorretta quando si lavora, o si studia, l’abitudine di sollevare pesi sforzando la schiena senza aiutarsi con le gambe, ma anche usare abitualmente scarpe con tacchi alti, questi appena elencati possono essere alcuni dei motivi che provocano il mal di schiena. In tutte queste differenti situazioni c’è qualcosa in comune, ovvero un allineamento sbagliato delle vertebre che va a ripercuotersi sulla muscolatura che è sempre sotto sforzo. Da qui l’insorgere di dolori e indolenzimenti.

A tal proposito un’ottima soluzione viene dalle fasce posturali (o correttori posturali) che permettono di alleviare i dolori riportando la schiena in una posizione corretta.

Scopri il miglior correttore posturale sul mercato >> SITO UFFICIALE 

Il correttore posturale funziona davvero?

funziona il correttore posturale a fasciaSolitamente si arriva ai correttori posturali quando, dopo aver tentato la via della pratica del nuoto e degli esercizi mirati, i dolori alla schiena non passano.

Il correttore posturale risulta quindi essere un validissimo ausilio poiché dà sostegno alla schiena fungendo da bustino posturale correttivo. Ad esempio, il correttore posturale spalle permette di mantenere la colonna vertebrale dritta, evitando inclinazioni in avanti, a giovamento della muscolatura che risulta più rilassata. Con questo ausilio anche la zona cervicale ne trarrà giovamento.

La fascia postura funziona come un busto ortopedico permettendo di assumere una posizione corretta così che il dolore passi e piano piano la postura torni ad essere naturalmente corretta.

Com’è fatto?

I tutori schiena dritta sono realizzati per accontentare le esigenze di tutti. Sono disponibili in diverse misure, da quelle più piccole a quelle extra large, sono sia per uomo, che per donna ed anche per bambini, così che ogni tipologia di persona possa usufruire dei vantaggi della fascia posturale schiena.

Anche i materiali di fabbricazione delle fasce posturali sono diversi, si va dal classico ed anallergico cotone, il poliestere fino ad arrivare alle fibre elastiche di vario genere.

Nei casi in cui sia necessario un sostegno più incisivo, è possibile ricorrere a tutori posturali dotati di stecche rigide così che l’azione sia potenziata.

Quali modelli ci sono?

Fortunatamente, sul mercato, sono presenti varie tipologia di fascia posturale schiena così che ogni esigenza possa essere soddisfatta.

C’è il modello più semplice la cui struttura si compone di due bretelle ed una serie di tiranti elastici che promuovono il mantenimento di una corretta postura. E’ adatto sia da uomo che da donna, facile da indossare ed armonizza tutta la figura senza che sembri costretta in una posizione non naturale. E’ così comodo da essere indossato per tutto il giorno senza avvertire il minimo fastidio.

Da questo appena descritto, nasce il modello di fascia posturale ortopedica un po’ arricchito. A dare maggiore sostegno alla schiena c’è una fascia in vita che alleggerisce il peso della schiena. E’ totalmente invisibile sotto i vestiti, può quindi essere indossato con estrema tranquillità.

Anche questo modello è adatto sia per uomo che per donna ed è comodo da tenere sia in posizione eretta che seduta.

Vi è infine un modello dedicato alle donne. Si tratta di un reggiseno “schiena dritta” che funge da fascia posturale ortopedica. Come facilmente intuibile, questo supporto si indossa come un reggiseno, ma ha un particolare rinforzo tra le scapole così da mantenere le spalle dritte.

I 5 migliori correttori posturali

Abbiamo visto che i correttori posturali sono disponibili in tanti modelli, tanti tessuti ed orientarsi nella scelta non sarà certamente facile. Proprio per questo abbiamo scelto, fra tanti, 5 modelli con i quali poter dare una visione piuttosto soddisfacente delle varie tipologie presenti sul mercato.

miglior correttore posturale

Il miglior correttore posturale sul mercato >> SITO UFFICIALE

aHeal – Supporto Fascia Back

Praticamente invisibile sotto gli abiti, questo tutore può essere indossato in completa tranquillità poiché le fasce addominali sono tenute ferme da degli inserti in velcro, sarà sufficiente sovrapporre una parte della fascia all’altra, distribuire bene la tensione, ed esercitare una leggera pressione.

Questo tipo di fascia, oltre a promuovere una postura corretta, permette di migliorare la respirazione, utile per allentare le tensioni muscolare, anche a carico della schiena.

Un piccolo particolare è nelle zone laterali del correttore, dove viene utilizzato un materiale composto da tessuto e nylon, con una buona elasticità così che sia, indeformabile e durevole nel tempo.

Dynamix Ortho – Supporto spalle

Leggero e traspirante, questo correttore postura spalle è anche piacevole al tatto. Ha una buona vestibilità ed un ottimo confort.

Il sostegno flessibile aderisce alla forma del corpo in maniera comoda ed allo stesso tempo supportando sia la schiena che la vita.

La chiusura in velcro posta ed è posta in posizione frontale, vi è poi una seconda chiusura anch’essa regolabile, che tiene ferme le fasce sulle spalle. Contrariamente a quello che potrebbe sembrare, il correttore di postura è comodo e confortevole.

Vetrina del Benessere – Raddrizzaschiena steccato

Questo ausilio è realizzato con un confortevole e morbido tessuto elastico, molto resistente e traspirante. E’ disponibile in molte taglie per accogliere le esigenze di tutti.

Nella zona posteriore sono presenti due stecche flessibili di sostegno e di fasce ad incrocio posteriore regolabili con strappo nella zona addominali. Ciò rende il tutore posturale pratico da indossare sotto qualsiasi abito.

Dr Gem – Tutore Supporto Magnetico

Pensata sia per lui che per lei, questa fascia posturale è l’ideale per mantenere una postura corretta, scongiurando dolori alla schiena e regalando una piacevole sensazione di benessere.

Questo particolare tipo di tutore schiena è dotato di dodici magneti (400 g) posizionati in maniera strategica. Lo scopo è quello di migliorare la postura sia lombare che dorsale, migliorare la circolazione sanguigna il tutto garantendo un rilassamento muscolare.

Active Orthotics – Correttore Posturale Professionale

Comodo e pratico da indossare, questo correttore posturale è munito di chiusura a strappo che facilita l’operazione. La taglia disponibile è unica ma è possibile regolarlo in base alle misure del torace, le sue dimensioni sono 28,2 x 14 x 5 centimetri ed il peso è di soli 141 grammi.

Nella parte a contatto con il corpo è presente un’imbottitura, particolare questo che rende il correttore così confortevole da poter essere indossato anche quando si dorme.

Il miglior correttore posturale >> SITO UFFICIALE

Share.

About Author

Leave A Reply