Come scegliere una buona racchetta da Padel? Ecco la guida che cercavi

0

Il padel è uno sport proveniente dal tennis con regole molto simili, i campi da padel sono lunghi 20 metri e larghi 10 metri, nel mezzo del campo vi è posizionata una rete alta 0,88 metri, si gioca in 2 squadre, ogni squadra è composta da 2 persone, esiste doppio maschile, doppio femminile e doppio misto.

La particolarità di questo gioco è che tutto il campo è delimitato da una parete in vetro, così da permettere agli spettatore di assistere alla partita, alta 3 metri ai lati e 4 metri sul fondo che viene usata nel gioco per farci rimbalzare la palla, la parte di parete vicino alla rete è formata da una griglia che serve a rendere il rimbalzo della pallina più imprevedibile nel caso in cui finisse in quel punto.
Per fare punto bisogna far rimbalzare la pallina nella metà campo avversaria prima che colpisca la parete della metà campo avversaria, ciò continua fino a che una delle 2 squadre non sbaglia.

Una delle tattiche più usate è quella di cercare di avanzare il più vicino possibile alla rete così da riuscire a indirizzare meglio e più potentemente la pallina nella metà campo avversaria, gli scambi di solito sono molto lunghi perché potendo far rimbalzare la palla contro la parete è abbastanza facile ribattere la palla nella metà campo avversaria, solitamente i colpi decisivi sono quelli che mandano la palla fuori dalle pareti che delimitano il campo, poiché rendono impossibile agli avversari il raggiungimento della palla.

Come scegliere la racchetta da padel

I 2 componenti di una squadra solitamente hanno caratteristiche diverse, uno dei due ha uno stile di gioco più difensivo, l’altro componente invece ha uno stile di gioco più aggressivo ed è quello che segna la maggior parte dei punti, il giocatore più aggressivo gioca usualmente a sinistra, nel caso esso sia destro, così da avere lo smash al centro. Dati i 2 stili di gioco diversi anche il tipo di racchetta da padel sarà diversa a seconda delle caratteristiche necessarie.

Punti essenziali di una racchetta

I punti essenziali di una racchetta da padel sono: la forma, il rivestimento, il nucleo ed il peso.

Forma: esistono 3 possibili forme: rotonda, a goccia d’acqua e diamante; quella rotonda offre maggior controllo e stabilità dato il suo equilibrio più basso come la zona d’impatto ideale, è una racchetta consigliata ai debuttanti, la racchetta a goccia d’acqua è a metà tra la rotonda e diamante, ha un ottimo rapporto controllo/potenza, la racchetta a forma di diamante invece ha un equilibrio molto alto, ciò consegue una zona d’impatto molto distante dal manico che porta a tanta potenza nel colpo.

Rivestimento: il rivestimento è il materiale che viene usato all’esterno della racchetta, può essere diverso a seconda della zona, vengono usati principalmente 2 materiali: la fibra di carbonio e la fibra di vetro; la fibra di carbonio è molto leggera e consente una risposta dinamica ma è anche molto fragile e costosa, la fibra di vetro invece è molto elastica, è resistente, è economica ma è anche pesante e ha una risposta poco dinamica, quindi per chi gioca principalmente in modo aggressivo è consigliata la fibra di carbonio, mentre per chi gioca in maniera difensiva è consigliata la fibra di vetro.
Nucleo: il nucleo della racchetta è la gomma all’interno del piatto, esistono 2 tipi di gomma: la gomma EVA e la gomma FOAM; la gomma EVA offre buona durabilità e controllo ma poco comfort, la gomma FOAM invece offre ottime caratteristiche in comfort, potenza e tolleranza, ha però scarsa durabilità. La gomma di FOAM è consigliata per chi ha un gioco più offensivo mentre la gomma EVA è più adatta ad un gioco difensivo.

Peso: ci sono 3 categorie di peso: 365 g, da 365 g a 375 g, più di 375 g; le racchette che pesano 365 g sono più leggere e maneggevoli rispetto alle altre, questo però porta ad avere poca potenza, le racchette con peso da 365 g a 375 g sono polivalenti e molto facili da usare, infine le racchette con peso di 375 g o superiore sono pesanti e poco maneggevoli, la loro pesantezza però consegue molta potenza. Le racchette con peso da 365 g a 375 g sono adatte per chi è alle prime armi perché offrono un buon compromesso tra potenza e maneggevolezza, le racchette da 365g sono più adatte ad uno stile difensivo mente le racchette da 375 g o peso superiore sono più adatte ad uno stile offensivo.

Share.

About Author

Leave A Reply